sabato 28 febbraio 2015

NEW ENTRIES #8

Buongiorno a tutti!

Vi starete chiedendo che fine ho fatto, o forse no; la verità è che il lavoro mi sta prosciugando la maggior parte delle energie e del mio tempo, quando torno a casa sono quasi sempre morta e la voglia di scrivere è pari a zero. Poi mi sono anche iscritta in palestra, quindi due ore della mia giornata le passo li. Oggi ho deciso di presentarvi le mie nuove entrate, libri accumulati tra gennaio e febbraio. In settimana cercherò di pubblicare la recensione de Il Signore degli Anelli – Le due torri, che ho terminato qualche giorno fa. ora vi lascio ai miei acquisti!

La mia collezione dei classici continua a crescere: si sono aggiunti Notre Dame de Paris e L’uomo che ride di Hugo. Sto leggendo in questo momento I Miserabili e mi sta piacendo tantissimo, quindi ho deciso di recuperare anche gli altri scritti di questo autore.
Flatlandia invece era da anni che lo volevo leggere, ma ancora non mi ero decisa a prenderlo. Sfruttando la promozione Adelphi, l’ho portato a casa a 6 euro.

Successivamente troviamo altri tre libri di Lemony Snicket (ora me ne mancano solo 4 per completare la serie): il vile villaggio (7), l’ostile ospedale (8) e l’atro antro (11). Sicuramente nel prossimo ordine cercherò di recuperare quelli che restano così da potermi dedicare alla lettura dell’intera saga. 
Sotto invece vi sono due libri di Shirley Jackson anche questi acquistati su Amazon: l’Incubo di Hill House e Abbiamo sempre vissuto nel castello (qui se volete leggere la mia recensione di quest’ultimo). Molti si sono lamentati del prezzo elevato che hanno le edizioni Adelphi: io credo che per la selezione di libri di nicchia che hanno, il prezzo sia più che giustificato vista anche la qualità del romanzo. Sinceramente preferisco spendere 18 euro per un libro stupendo che a fine lettura mi lascia qualcosa, piuttosto che spenderne la metà per una schifezza colossale, super commerciale e fatta con lo stampino che si trova nelle librerie in questi ultimi tempi. Sicuramente recupererò anche Lizzie, il cui prezzo di copertina è di 20 euro, visto che ho letto parecchie recensioni positive. 

Ed infine, l’acquisto di cui vado più fiera in assoluto: la nuova edizione di Harry Potter della Bloomsbury! Volevo da tempo leggere la saga in inglese, ma ancora non mi ero decisa, poi ho visto questa nuova edizione, che oltre ad avere delle copertine stupende è anche abbastanza economica (e non mi sono sentita minimamente in colpa acquistando dei libri che già possiedo in italiano). Ho già iniziato a leggere il primo e devo dire che l’inglese non è per niente difficile, a parte alcuni detti utilizzati da Hagrid che ho dovuto cercare su internet.
Poi vicino al cofanetto abbiamo Harry Potter e la pietra filosofale, nella nuova edizione in italiano (quella che ha i dorsi dei vari libri che creano l’immagine di Hogwarts) vinto al Giveaway indetto da Robin Sbagliato (grazie! Hai contribuito all’accrescimento del mio Harry Potter’s corner!) e poi un libricino acquistato su Amazon, Conversazione con J.K. Rowling di Lindsey Fraser.  

Diciamo che ho già dimezzato il mio stipendio: tra l’ultimo ordine che ho fatto e l’acquisto del cellulare nuovo (benvenuto iPhone 6) i soldi che avevo guadagnato stanno già scarseggiando! Ma diciamocelo, erano sfizi che mi sarei tolta prima o poi, quindi meglio prima!
Per oggi è tutto ragazzi.
Buona giornata,
con affetto,
C.

14 commenti:

  1. Non so dirti quale di questi libri mi piace di più. Sono tutti meravigliosi, da Hugo (Notre Dame è bellissimo, lo ho amato) a quella edizione di HP - che è anche la mia preferita tra quelle uscite negli ultimi anni. dovrò leggere Shirley Jackson, prima o poi, mi attrae inesorabilmente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shirley devi assolutamente leggerla! Ti consiglio di partire da Abbiamo sempre vissuto nel castello.. Quel romanzo ti distrugge! Hugo voglio riservarmelo.. Mi piace talmente tanto come scrive che non voglio esaurire subito i suoi romanzi! Xo mi ispirano tutti moltissimo.. Non so come farò a resistere!

      Elimina
  2. La nuova edizione di HP è bellissima<3*--*

    RispondiElimina
  3. "Molti si sono lamentati del prezzo elevato che hanno le edizioni Adelphi: io credo che per la selezione di libri di nicchia che hanno, il prezzo sia più che giustificato vista anche la qualità del romanzo. Sinceramente preferisco spendere 18 euro per un libro stupendo che a fine lettura mi lascia qualcosa, piuttosto che spenderne la metà per una schifezza colossale, super commerciale e fatta con lo stampino che si trova nelle librerie in questi ultimi tempi." Assolutamente d'accordo con te...!! ^^
    A parte questo...io ho letto Notre-dame de Paris >_< per questo ho il terrore di leggere I miserabili ma buona fortuna!! ^^ Mentre L'incubo di Hill House lo voglio anche io ed è bellissima quell'edizione di HP!!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie al cielo c'è qualcuno d'accordo con me.. Sento sempre più gente che si lamenta dei prezzi del tipo "per così poche pagine, dieci euro per quel libro sono troppi".. Il punto è che non bisogna guardare quante pagine ha un libro per stabilirne il suo valore in termini monetari.. Un libro può anche avere solo 100 pagine ma essere scritto in maniera impeccabile e lasciando nel lettore una traccia che gli farà ricordare di quella lettura e che lo farà ritornare in quel mondo.. E io sono disposta a spenderne anche venti di euro per un libro del genere!
      Notre dame de Paris non ti è piaciuto? I miserabili è molto bello anche se alcune parti sono descrizioni riguardanti il contesto e avvolte possono risultare un po' pesanti..xo mi sta piacendo comunque molto!

      Elimina
  4. Harry Potter!!! *_____________*
    Anche gli altri tuoi acquisti sono meravigliosi, eh! Ma Harry è sempre Harry! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Harry non delude mai!

      Elimina
  5. Quell'edizione di HP è una meraviglia *___*
    E sìì Iphone 6. Io sono Iphone-dipendente, quindi ti capisco!! (io però ho il 5s, il 6 mi sembrava troppo sottile, mi sarebbe venuta l'ansia a tenerlo in mano ahah)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è bellissima!
      Ahah si effettivamente è sottile ma con la cover non ho poi così paura di spezzarlo! Calcola che lo tengo nelle tasche della divisa quindi puoi immaginare quanto sia strapazzato! Povero tesoro!

      Elimina
  6. Conversazione con J.K. Rowling ce l'ho pure io ♥ Sta solo aspettando di essere letto ^^ Uhh la nuova edizione di Harry Potter? Sai che mi sa che non l'ho ancora vista? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È molto carino! L'ho iniziato durante un turno di notte e mi ha tenuto compagnia!
      Quell'edizione di Harry è l'ultima uscita ma in inglese! È bellissima!

      Elimina